Azienda

Terra Piccante è una grande famiglia

Azienda Terra Piccante

Storia

La famiglia Napoli dal 1950 opera a San Marco Argentano nel settore dell’agricoltura, Arnaldo Napoli oltre a far parte del corpo forestale fonda una piccola azienda agricola. Nel 1962 nasce il suo quarto figlio maschio Vincenzo, che segue con impegno l’attività del padre.

Famiglia Napoli

Famiglia Napoli

Dopo la scomparsa di Arnaldo nel 1989 e la nascita del primogenito Alessandro nel 1990, Vincenzo due anni dopo crea la sua azienda agricola. Inoltre lavora per circa venti anni come commercialista, ma nel 2004 decide di concentrarsi a pieno sulla sua vera passione e fonda insieme alla moglie una società.
Alessandro fin da piccolo mostra amore per la famiglia e le sue tradizioni, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione, dovendosi spostare troppo lontano dalla sua terra e dai suoi affetti per lavorare, ha un’idea. Continuare l’attività di famiglia, che lo porta e decidere di restare e investire, così nel 2014, insieme al fratello Giuseppe fanno nascere una società, Terra Piccante.

Mission

Terra Piccante nasce con lo scopo di esaltare il Made in Italy, quindi i coltivatori italiani e calabresi, attraverso la coltivazione e la lavorazione del peperoncino calabrese e degli altri ortaggi come i pomodori, le melanzane, le zucchine, le olive, con un metodo di lavorazione antico e tradizionale. Ortaggi di prima qualità, gran parte del prodotto è commerciabile soltanto se trasformato, questo perchè trattandosi di coltivazioni in pieno campo, gli ortaggi sono suscettibili alle avversità atmosferiche. Partendo dalla materia prima fornita dall’azienda di famiglia (Napoli Sas), Terra Piccante offre ai consumatori un prodotto coltivato e lavorato da inizio alla fine in Calabria, secondo ricette e tradizioni locali.

Prodotti

prodotti Terra Piccante

Assaggiare i nostri prodotti vuol dire assaggiare la Calabria, poter assicurare l’origine 100×100 dei nostri ortaggi è importante per garantire genuinità e unicità dei frutti della terra; vista la crescente richiesta del mercato comunitario e i rischi connessi dall’importazione del prodotto da altri paesi dove i controlli sulla qualità del prodotto sono decisamente inferiori ( si ricorda a tale proposito l’allarme Sudan Rosso I- II- IIIcolorante cancerogeno ritrovato nei peperoncini importati dall’India. ). Il peperoncino (capsicum-annum) appartiene alla famiglia delle solanacee ed è conosciuto in Calabria n dal “500“,deve il suo rinomato sapore ad una sostanza detta capsicina. In Calabria è un irrinunciabile ingrediente per una grande varietà di ricette che senza peperoncino perderebbe letteralmente identità. Viene ampiamente consumato come ortaggio fresco, come condimento per pasta, nel pane, nella grappa, in aggiunta alla carne, al pesce, alla zuppa di legumi, o anche nei dolci come cioccolato, ma soprattutto nelle conserve di pesce come la famosa “sardella“e i salumi, letteralmente impastati con il peperoncino, come la famosissima “nduja calabrese“. Quindi non si può dire che i bambini Calabresi crescano con latte e peperoncino ma poco ci manca, il rispetto e l’amore per questo frutto della terra è profondissimo.

Il Negozio

Prodotti

interno del negozio

Il negozio si trova all’interno del plesso dell’azienda, in Contrada Serra d’Asino a San Marco Argentano. All’interno puoi trovare tutti i prodotti realizzati dalla nostra azienda e le specialità realizzate con i nostri prodotti semi-lavorati.